Muscoline

in localitĂ  Campolongo nella frazione di San Quirico

Santuario della beata Vergine del Carmelo, San Quirico e Giulitta

Situata nella frazione San Quirico in località Campolongo è posta direttamente sulla strada che collega Soprazzocco a Muscoline.

La chiesa, conosciuta anche come chiesa di san Quirico è nata con l’intitolazione alla Madonna del Carmelo, S.Quirico e alla madre Giulitta martirizzati nel IV sec.

 

Tutto il complesso (chiesa e convento) nacquero  nel XV secolo , per volere dei frati carmelitani che risiedevano nel convento adiacente (non più esistente).

L’edificio presenta un impianto a capanna, con il fronte definito da semplici paraste angolari con rosone e portale rialzato dal piano stradale. A coronamento vi è un cornicione a due spioventi, dotato di croce metallica in sommità.

L’interno è ad aula unica, semplicemente intonacata con tracce di affreschi risalenti al XV e XVI secolo con tetto a capanna in legno e laterizio.  Il presbiterio, rialzato e quadrangolare ha copertura voltata a crociera, e termina in un fondale absidale piano su di cui è presente un grande affresco centrale a tema mariano (Madonna del Carmelo tra i santi Sebastiano, Giovannino, Scolastica? e Rocco).

A fianco vi è la sacrestia ed il campanile.

 

Subì un primo rifacimento nel XVI secolo ed un altro nel XVII secolo a seguito della Controriforma Cattolica. Nel 1656 fu ceduta al demanio della Repubblica di San Marco e nel 1702 divenne proprietà privata di un cittadino di Salò. Solamente dopo l’epopea Napoleonica la chiesa diventa di proprietà parrocchiale e nel 1819 viene riconsacrata alla Madonna del Carmelo, San Quirico e Giulitta.

Negli anni 80 del XX secolo viene restaurato l’organo e tra il 2005 e il 2009 si restaura l’intero edificio.

 

All’interno si trovano l’affresco di Sant’Agata realizzato nel 1497 da Giovanni da Ulma, e nel 1513 una Madonna con Bambino sulla parete laterale destra dell’aula oltre ad un san Giorgio e il drago e pale d’altare provenienti da altre chiese.

 

E’ particolarmente ricercata per la celebrazione del matrimonio.

Muscoline_vecchai_fonte
Google Maps

Caricando la mappa, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di Google.
Scopri di piĂą

Carica la mappa

Ecomuseo del Botticino